Crea sito

Nissan IMx, prima auto completamente autonoma

1 minuto/i di lettura

E’ stata presentata sotto forma di concept la nuova Nissan IMx. Completamente elettrica ed a guida del tutto autonoma, ha un’autonomia di ben 600 chilometri. Il crossover, è un prototipo sul quale la casa giapponese ha dichiarato di voler puntare per poter proporre in modo definitivo il pilota automatico nel corso del 2018 con ProPILOT.

Attivando il pilota automatico, il volante sparisce all’interno del cruscotto mentre i sedili si reclinano per aumentare il comfort. Con l’aiuto dell’integrazione urbana, invece, è possibile che l’auto, uscito il proprietario, vada a parcheggiarsi da sola per poi ritornare (sempre da sola) quando il suddetto la richiama.

L’abitacolo, inoltre, cambia in funzione della guida: il display OLED della strumentazione, che copre in orizzontale tutta la parte anteriore e laterale, con l’aiuto dell’intelligenza artificiale consente di controllare strumenti di cui l’auto è munita con i movimenti degli occhi e i gesti, riducendo al minimo i pulsanti.

Non può mancare poi la connettività, non solo alla rete ma anche a veicoli ed infrastrutture a supporto delle funzionalità più evolute della guida autonoma.

Il prototipo, è spinto da due motori che generano 320 kW di potenza che equivalgono a 430 cavalli.

Pin It on Pinterest