Crea sito

Lo yeti, secondo gli ultimi test del DNA, è solo un orso

1 minuto/i di lettura

Gli yeti sono solo orsi locali. Questo il responso dei test del DNA basati su capelli e denti che, si dice, appartenevano ad alcuni leggendari ed abominevoli uomini delle nevi.

Nella continua ricerca per capire se lo yeti esiste, gli scienziati hanno preso in considerazione nove campioni “yeti” provenienti da animali mummificati e yeti imbottiti nei musei, per confrontare il DNA con 15 campioni di materiale genetico di orsi bruni. Ciò che è venuto fuori, secondo uno studio pubblicato nella rivista Proceedings of Royal Society B, è che otto degli “yeti” si sono rivelati essere solo orsi locali, mentre il nono, che apparteneva a quello imbottito del museo, è in realtà un orso di pezza con i denti di un cane.

Grazie a questi studi quindi, secondo la co-autrice Charlotte Lindqvist, genetista dell’Università presso Buffalo, secondo The Guardian è possibile affermare che:

Gli “yeti” dal Tibet erano solo orsi tibetani, così come quelli dell’Himalaya erano solo orsi himalayani.
Questa non è la prima volta che i test del DNA hanno confutato affermazioni su di essi. Qualche anno fa infatti, il genetista dell’Università di Oxford, Bryan Sykes, ha analizzato campioni “yeti” da tutto il mondo, solo per scoprire che appartenevano principalmente a procioni, mucche, pecore e persino a un essere umano. Gli orsi però, sono un po’ più vicini agli yeti dei procioni.

Pin It on Pinterest